I was a soul who was only surviving and I was not aware of that.But finally I found the strength to open my eyes and open my heart again. Ero solo un'anima che sopravviveva e non ne ero cosciente.Ma alla fine ho trovato la forza di aprire gli occhi ed aprire il mio cuore nuovamente.
Send me a message if you like: Scrivimi se ti va: lilybetslu@gmail.com

mercoledì 16 marzo 2011

La bellezza dell'imperfezione/The beauty of imperfection

Ho inseguito la perfezione fin da bambina, così anche realizzando un buon lavoro mi fermavo a guardare solo ciò che avevo sbagliato.Crescendo ho scelto la via più difficile e più lunga e, poche volte, davvero poche, mi sono detta "Brava, complimenti!".
Ma la bellezza è perfezione?.
No, la bellezza non è spiegabile a parole, non è perfetta e non è la bellezza "per tutti". 
La bellezza la scopri nel tuo cuore,
quando quel "qualcosa" ti rende sereno e felice, ti affascina e ti rapisce.
In ogni tua creazione c'è un pò di te, delle tue passioni e contraddizioni.
Credi nella tua bellezza. Incorniciala e mostrala senza timore.
Ho finalmente trovato l'ispirazione per colorare le cornici di Ikea che ho comprato in Svizzera...una è il mio piccolo dono per Paola, per il nostro Swap !.
Buona giornata e grazie di essere passate a trovarmi.

I chased perfection as a child, so even making a good job I stopped only to watch what I was wrong.Growing, I chose the hardest and longest way and, rarely, truly very few, I took time to tell myself "Well, congratulations. "
But beauty is perfection?.
No, beauty is not explainable in words, is not perfect and is not for "everyone" the same thing. You could discover the beauty in your heart, when something makes you peaceful and happy, and you feel ravished.
In your creations there is a little about yourself, your passions and your contradictions.
Believe in your beauty. Frame and show her.
I finally found the inspiration to paint the frames that I have bought in Ikea in Switzerland this winter ... one is my gift for Paola!.
Have a nice day and thanks a lot to visit my blog. 




Lilybets

17 commenti:

  1. Credo che la perfezione sia soggettiva, proprio come la bellezza...e credo che le tue cornici siano davvero molto belle...e quindi perfette!!!

    RispondiElimina
  2. La perfezione non esiste, e la bellezza è suggestiva, comunque sia le tue cornici sono delicate e frizzanti
    brava

    RispondiElimina
  3. La bellezza è ciò che ti da armonia, quell'equilibrio di sensazioni positive che ti fa direche quello che stai guardando o vivendo è perfetto così com'è...creare è ricerca di quella bellezza che sa farti stare bene.
    I colori che ha scelto per le tue cornici esprimono la tua voglia di sognare e la tua solarità,a presto, Barbara

    RispondiElimina
  4. La bellezza è davvero soggettiva, ma c'è una frase che mi ha sempre colpito "Io credo che le ragazze felici siano le ragazze più belle" (Audrey Hepburn).
    bello bello il primo quadretto ;-))))
    anche gli altri sono bellissimi, ma il primo.. ;-))
    bacione

    RispondiElimina
  5. nel film: Genio ribelle con Robin WIlliams, c'è una scena in cui si parla dell'essere perfetti nella coppia e si dice che non è importante essere perfetti ma è importante che l'uno sia perfetto per l'altro...ecco, questo credo valga un pò per tutto...non esiste la perfezione nella bellezza, nè nei rapporti...tutto è assolutamente relativo...l'importante è che quella persona, quella cosa, quella situazione o esperienza sia perfetta per noi!!!
    Ad ogni modo trovo bellissime le tue cornici!!!
    un bacio

    RispondiElimina
  6. La bellezza? La perfezione? Quali i parametri di riferimento? Tutto è soggettivo, poche cose sono oggettive, soprattutto di queste astratte. Le tue cornici sono un amore, ma la prima è un incanto. Ciao, Clara.

    RispondiElimina
  7. Assolutamente meravigliose!!!

    RispondiElimina
  8. Ciao carissima! Sono d'accordo con te su tutta la linea. Io la bellezza non la vedo come perfezione, ma come positività.
    Le tue cornici mi piacciono moltissimo.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  9. Lilybets sei un tesoro. Hai creato queste cornici dando loro un tocco di amore. Sono bellissime e rispecchiano la dolcezza che è in te, che sei tu. Per quanto riguarda la perfezione io che da sempre, ovunque sia andata da nord a sud, ho imparato una cosa, ovvero che ogni cosa creata con le mani non è perfetta e questo la rende perfetta. Ti sembrerà un controsenso ma ho verificato anch'io che è davvero così. Un ricamo, un dipinto, un maglione, insomma tutto ciò che è hand made si deve vedere. E questo lo rende unico e prezioso. E se poi si crede in Dio solo lui è la perfezione. Un bacio

    RispondiElimina
  10. Queste cornici ti sono venute davvero bene!! Sono belle, così personalizzate. E poi, è una bella soddisfazione , non trovi?
    Un bacio
    Monica

    RispondiElimina
  11. Anche a me piacciono queste tue cornici veramente originali, e condivido tutto ciò che hai detto sulla bellezza :)

    RispondiElimina
  12. CIAO ANCH'IO CONDIVIDO QUELLO CHE HAI DETTO, TUTTO CIO' CHE CI EMOZIONA E' BELLEZZA, QUINDI UNA COSA SOGGETTIVA PER FORTUNA.) COMPLIMETI PER I QUADRETTI SONO CARINISSIMI, SIMPATICI E ALLEGRI, BRAVA, BUONA SERATA BUONA FESTA BACI ROSA A PRESTO

    RispondiElimina
  13. hai proprio ragione,la bellezza è nel nostro cuore e sopratutto nei nostri occhi..
    ma stai sicura che è anche negli occhi di chi sa guardare...
    queste cornici sono meravigliose..specie la prima..
    XD

    RispondiElimina
  14. quante belle cose che fai, sei proprio brava.
    entrare nel tuo blog mi da l'impressione di passeggiare in una favola....
    bello, brava !
    ciaoooo
    isa

    RispondiElimina
  15. Belle queste cornici. Molto originali. Bei colori. Adoro leggere i tuoi scritti pieni di passione e verità.
    Ciao
    Monica

    RispondiElimina
  16. l'ispirazione era davvero quella giusta!!! le cornici sono splendide
    La FEde =^.^=

    RispondiElimina
  17. Come definire il bello.
    Alcune definizioni:
    Aristotele: "ciò che essendo buono, è piacevole".
    Tommaso d'Aquino: "ciò che, quando viene percepito, piace".
    Kant: "ciò che piace non in virtù di un'impressione, nè di nozioni assunte, ma per via d'una necessità soggettiva, e in modo universale, immediato e assolutamente disinteressato".

    Tu sei bella! ed anche brava!!...
    Le cornici: splendida imitazione della realtà che con arte hai reso più bella.

    RispondiElimina